Salta al contenuto principale

IL GRUPPO

È la società madre, sviluppatasi proprio da quel primo insediamento a Grumello del Monte creato nel 1952 da Edoardo Giuseppe Signorelli e Teresa Maria Manenti. Nel 1990 la sede dell’azienda si trasferisce a Telgate dove si concentrano gli uffici amministrativi del gruppo nonché tutte le fasi della filiera produttiva del bottone: dalla ricerca dei prodotti naturali nelle varie aree di provenienza alla realizzazione delle materie prime di poliestere; dalla progettazione al prototipo, sino al prodotto finale ottenuto attraverso tranciatura o pressofusione.

Solo in Italia i due stabilimenti del gruppo Mabo occupano una superficie produttiva di oltre 18.000 metri quadri.

sede mabo uffici mabo lavoratori mabo

La Romania è il paese europeo dove più si concentrano le produzioni delle maggiori case di moda internazionali quindi un mercato nel quale per Mabo s.p.a. era strategico essere presente. Qui, nel 1997, in collaborazione con Anca Bulata, la Mabo ha creato Mabotex società legata alla casa madre italiana, autonoma ed in grado di soddisfare in tempo reale le esigenze della clientela locale. Mabotex si rifornisce da Mabo Italia, produce cinture e bottoni ricoperti ed è anch’essa dotata di un servizio di tintoria interno.

mabotex mabotex mabotex

Mabo Ukraine, nata nel 2002, è una società commerciale che può contare su un proprio magazzino, produce bottoni ricoperti e dà un servizio di tintoria e smaltatura. L’Ucraina è sempre stata per tradizione la principale produttrice di abbigliamento dell’Unione Sovietica ed ha saputo mantenere questo ruolo anche dopo la divisione in Repubbliche. Qui il gruppo ha due sedi commerciali, una a Kiev e l’altra a Kharkov. La prima esporta verso l’Europa; la seconda copre un mercato più tradizionalista come quello russo.

Mabo UA Mabo UA Mabo UA Mabo UA Mabo UA

Dal 1998 è presente sul mercato inglese ed offre prodotti ed un servizio di prima classe. Con un’ampissima collezione di bottoni realizzati a partire dalle più varie combinazioni materiche Jessica Button si rivolge ai principali interlocutori nell’ambito del fashion & accessories. Lo staff risponde con qualificata professionalità e puntualità al British Style.

Jessica Button Jessica Button Jessica Button

Mabo sbarca nell’oltreoceano Asiatico per la prima volta nel 2010 aprendo la prima sede a Shanghai. Successivamente, viste le esigenze di mercato e le necessità di produzione, nel 2016 decide di spostarsi a Shenzhen. Qui nasce Mabo Shenzhen che ad oggi offre servizi di realizzazione MADE IN CHINA dove richiesto e anche d’importazione. Un importante polo strategico per il commercio asiatico.

Mabo Shenzhen Mabo Shenzhen Mabo Shenzhen